Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca San Giuliano Terme

Crollo ponte del torrente Ozzeri: 380 persone pronte all'evacuazione

Il comune di San Giuliano Terme ha avvisato la popolazione della possibile necessità di dover lasciare le abitazioni, visto che la struttura dove poggia il casello idraulico presenta evidenti lesioni che potrebbero provocare altri crolli

E' pronto ad evacuare 380 persone il comune di San Giuliano Terme, che ha distribuito un comunicato di preallerta agli abitanti delle frazioni di Colognole e Palagnone, qualora dovesse verificarsi anche il crollo del casello idraulico, dove martedì è crollato un ponte ed un anziano risulta ancora disperso.

La misura è precauzionale e serve solo, spiega il sindaco Paolo Panattoni, "ad avvisare la popolazione che in caso di necessità dovranno seguire le indicazioni che verranno fornite dalle forze dell'ordine".
Una delle tre arcate sulle quali poggiava il ponte del casello idraulico presenta evidenti lesioni e potrebbe non reggere il peso dell'immobile. Al momento però i tecnici stanno valutando la situazione e il pericolo non sarebbe imminente.


Intanto le ricerche dell'anziano disperso sono state sospese ieri sera a causa dell'oscurità. I sommozzatori dei Vigili del Fuoco hanno scandagliato senza esito i fondali del canale Ozzeri, mentre oggi toccherà al fondale del Serchio. (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo ponte del torrente Ozzeri: 380 persone pronte all'evacuazione

PisaToday è in caricamento