Cronaca Volterra / Piazza Martiri della Libertà

Sperone crollato a Volterra, messa in sicurezza dell'area: monitorati movimenti delle mura

E' la giornata di studio per cercare di pianificare la messa sicurezza della zona, per consentire anche la riapertura della viabilità. Chiuso l'importante parcheggio sotterraneo: il crollo si è verificato proprio sopra l'ingresso

Sono in corso di effettuazione i sopralluoghi intorno allo sperone di Volterra, crollato ieri in Piazza Martiri della Libertà. L'obiettivo principale ora è captare eventuali movimenti della parete di roccia e mettere in sicurezza l'area, che rappresenta uno snodo viario importante per il Colle etrusco visto che è presente il parcheggio sotterraneo, la cui copertura è stata invasa da terra, roccia e detriti.

Sono in corso di posizionamento nuovi target, ovvero strumentazioni utilizzate per carpire eventuali nuovi movimenti, soprattutto per quanto riguarda le mura adiacenti a quelle crollate ieri.

Intanto alle 17.30 è previsto l'arrivo del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi che effettuerà un sopralluogo nell'area interessata dalla frana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperone crollato a Volterra, messa in sicurezza dell'area: monitorati movimenti delle mura

PisaToday è in caricamento