Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Ctt Nord, bando per autisti: "70 assunzioni stagionali e 20 a tempo indeterminato"

Proseguono le selezioni per formare una graduatoria valida per tutte le future assunzioni a tempo determinato e indeterminato. Arrivate oltre 1200 domande

Alessandro Amato, vicepresidente della Ctt Nord

Una ventina di assunzioni a tempo indeterminato a partire da settembre prossimo e tra le sessanta e settanta assunzioni di 'lavoratori stagionali' per garantire l'efficacia del servizio durante l'estate. Va avanti il processo di selezione per formare una graduatoria valida per l'assunzione di autisti alla Ctt Nord. Le domande arrivate sono state oltre 1200. Da queste è stata poi fatta una prima scrematura, portando il numero di aspiranti autisti a 849. "La selezione - spiega il vicepresidente della Ctt Nord, Alessandro Amato - consentirà la creazione di una graduatoria valida per tutte le future assunzioni a tempo determinato e indeterminato, siano esse full time o part time. Su tutti e 5 i bacini d'esercizio dell'azienda prevediamo di assumere un centinaio di persone per le sostituzioni estive mentre, a partire da settembre, un'altra ventina a tempo indeterminato in sostituzione dei dipendenti prossimi al pensionamento".

Per 849 gli ammessi restano da superare ancora due ostacoli: le prove scritte e le prove pratiche di guida. "Le prime - prosegue Amato - si svolgeranno a Livorno a fine aprile e serviranno per valutare le caratteristiche psicoattitudinali dei candidati, la loro conoscenza del codice della strada e la comprensione della lingua inglese. Il 4 maggio si svolgeranno invece le prove pratiche".

I NUMERI. Gli ammessi alle selezioni sono in totale 849, così ripartiti, a seconda della candidatura, sui bacini d’esercizio di Ctt Nord: 38,6% a Livorno, 32,7% a Pisa, 14,7% a Lucca, 8,6% a Massa-Carrara e 5,3% all'Isola d’Elba. Per cui più del 70% delle domande si concentra nell’area centro costiera della 'Pisorno'.

Il 42,6% degli ammessi è residente in Toscana, il restante 57,4% proviene invece da fuori Regione. Tra questi: il 19,67% dalla Campania (167 unità), il 10% dalla Sicilia (85), il 6,3% dalla Puglia (54) e il 3,53% dalla Lombardia (30), mentre il restante 17,8 (151) è ripartito tra le altre regioni con 2 partecipanti dall’estero. "Le tre regioni del Sud Italia più popolose - afferma Amato - hanno risposto in maniera significativa alla selezione e questo è un dato che deve far riflettere sulla situazione occupazionale generale e sull’appetibilità della posizione lavorativa dell’autoferrotranviere".

L’età media dei partecipanti è nel complesso di 39,63 anni: quella degli ammessi della Toscana è di 43,27. Per quanto riguarda gli ammessi residenti in regione (362) il 40,1% delle domande è per il bacino di Pisa, il 31,2% per Livorno, il 18,2% per Lucca, il 7,5% per Massa-Carrara ed il restante 3,0% per l’Elba. Per gli ammessi fuori della Toscana (487), l’appeal di Livorno come città di mare mostra il suo peso: il 44,1% delle domande è, infatti, proprio sul bacino di Livorno, il 27,3% su Pisa, il 12,1% su Lucca, il 9,4% su Massa - Carrara ed il restante 7,0% sull’Elba.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ctt Nord, bando per autisti: "70 assunzioni stagionali e 20 a tempo indeterminato"

PisaToday è in caricamento