Cronaca San Giuliano Terme

Lancia molotov contro auto per estorcere denaro: arrestato minorenne

Il 6 luglio scorso, il ragazzo aveva danneggiato un'auto a San Giuliano Terme, in località Madonna dell'Acqua. Il gesto non era rivolta alla proprietaria ma a un'altra persona, a cui il ragazzo voleva estorcere soldi

Le indagini serrate dei carabinieri di San Giuliano Terme, con il supporto dell'Aliquota operativa della Compagnia e sotto la direzione della Procura locale, hanno portato a risolvere il caso. Il danneggiamento dell'auto in sosta non era diretto alla proprietaria del mezzo, era stata colpita la macchina sbagliata: infatti il giorno dopo un'altra persona aveva ricevuto un messaggio minatorio, nel quale gli venivano richiestei 450 euro.

L'estorsore è stato trovato dalle forze dell'ordine in un parcheggio nella zona di Cisanello. Si tratta di un incensurato minorenne di 17 anni. Il ragazzo è pisano e  aveva agito per futili motivi: un litigio con il vicino di casa, del quale si voleva vendicare. Le forze dell'ordine lo hanno arrestato e accompagnato nel Centro di Prima Accoglienza di Firenze, a disposizione dell'autorità giudiziaria minorile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancia molotov contro auto per estorcere denaro: arrestato minorenne

PisaToday è in caricamento