Cronaca Centro Storico / Lungarno Gambacorti

Si introducono in un immobile sequestrato: due denunciati

Protagonisti due tunisini irregolari che hanno violato i sigilli di un palazzo situato in lungarno Gambacorti. Per il 27enne avviate le pratiche di espulsione, il minorenne è stato affidato ai servizi sociali

La giornata di sabato 10 aprile ha visto i consueti controlli della Questura: sui lungarni sono stati effettuati posti di controllo e il centro storico è stato monitorato con il pattugliamento dinamico. Sono state controllate 24 autovetture e 39 persone, senza rilevare alcuna criticità.  Alle 16 è stato effettuato un controllo in un palazzo nei pressi di lungarno Gambacorti, sottoposto a sequestro dal Tribunale.

Sono stati rintracciati due tunisini irregolari, un 27enne con precedenti per stupefacenti e un minorenne. . Entrambi sono stati condotti in Questura per accertamenti e denunciati, rispettivamente alla Procura della Repubblica di Pisa e alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze, per i reati di violazione di sigilli e danneggiamento, avendo rotto un infisso per introdursi all'interno. Il custode giudiziario dell'immobile ha sporto contestualmente denuncia. Per il tunisino maggiorenne, sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di firma in Questura per i precedenti legati alla droga, sono state avviate le pratiche per l'espulsione dall'Italia; il minore invece è stato affidato ai servizi sociali del Comune per la collocazione nel Centro di accoglienza per minori.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si introducono in un immobile sequestrato: due denunciati

PisaToday è in caricamento