Cronaca

Daspo ai tifosi nerazzurri: 'scortati' in Questura per la firma

La Curva Nord chiama a raccolta i sostenitori del Pisa 1909: martedì prima del match contro il Carpi i diffidati verranno accompagnati dagli ultras

Continua la solidarietà dei tifosi verso i supporter nerazzurri colpiti da daspo in seguito ai fatti di Empoli dello scorso settembre. Un provvedimento particolarmente duro che prevede, oltre al divieto di accedere allo stadio, anche tre firme in Questura, prima, durante e dopo le partite dell'Ac Pisa 1909. Così, proprio per testimoniare che la mobilitazione contro le diffide prosegue, i gruppi della Curva Nord comunicano che martedi 28 febbraio, prima della partita casalinga che vedrà i nerazzurri di mister Gattuso contrapposti al Carpi, 'accompagneranno' alla firma in Questura i ragazzi già colpiti da daspo.

Il ritrovo per tutti i tifosi è alle ore 19,45 davanti alle scuole Fibonacci in via Lalli.


"Per il momento altre cose preferiamo non dirle - affermano i gruppi della Nord - la situazione ad ora è in piena evoluzione, altri daspo stanno arrivando così come qualche buona notizia sui vari ricorsi fatti dai nostri avvocati. Pisa non si piega".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daspo ai tifosi nerazzurri: 'scortati' in Questura per la firma

PisaToday è in caricamento