Cronaca Centro Storico / Corso Italia

Disturba i passanti in Corso Italia e orina in un'aiuola: scatta il daspo urbano

La misura è stata emessa dal questore, su richiesta della Municipale. Emessi altri tre fogli di via obbligatori

Emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione della Questura un 'Daspo urbano', su proposta della Polizia locale di Pisa, nei confronti di un cittadino macedone, 'pizzicato' due volte dalla Municipale mentre sedeva in Corso Italia ostacolando il normale flusso dei passanti e mentre orinava in una aiuola pubblica. Ai sensi della normativa introdotta nel 2017, gli è stato fatto divieto dal questore di Pisa di accedere alle aree del centro storico individuate con apposita ordinanza del Comune per 6 mesi, pena la denuncia alla Procura della Repubblica.
Sempre la Sezione Misure di Prevenzione della Questura nelle ultime 24 ore ha emesso 3 fogli di via obbligatori, con divieto di ritorno nei Comuni ove hanno commesso reati, su proposta dei Carabinieri di zona, nei confronti di altrettanti pregiudicati, che tra San Miniato e Pontedera avevano commesso furti su autovetture in sosta e perciò denunciati. Alla denuncia alla Procura della Repubblica si è aggiunta la misura di prevenzione del questore, che vieta loro di tornare per 3 anni sui luoghi dei misfatti, pena una ulteriore denuncia alla Procura della Repubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disturba i passanti in Corso Italia e orina in un'aiuola: scatta il daspo urbano

PisaToday è in caricamento