Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Viale Antonio Gramsci

Ubriaco alla stazione per due giorni consecutivi: scatta il daspo urbano

L'uomo era già stato allontanato il giorno prima dall'area ma ha violato il divieto. Ispezionata anche una sala slot

Polizia al monitoraggio della zona della stazione ferroviaria di Pisa.
In questi ultimi giorni le attività dei poliziotti, condotte in collaborazione con la Polizia Municipale, hanno portato all’emissione di un daspo urbano nei confronti di un cittadino rumeno quarantenne. L'uomo, già destinatario di provvedimento di allontanamento dall’area della stazione emesso il giorno prima perché colto in quella zona in stato di manifesta ubriachezza, è risultato inottemperante al divieto ed è stato ripescato, il giorno dopo, in Galleria Gramsci, sempre in stato di ebbrezza. Vista la reiterazione della violazione, la Questura ha così emesso nei suoi confronti il divieto di avvicinarsi all’area della stazione per 6 mesi.

Sempre nella stessa area, l’attenzione dei poliziotti si è concentrata su una sala slot, spesso ritrovo di pregiudicati. Gli agenti, tra gli avventori, hanno rintracciato appunto due pregiudicati. Pertanto sono in corso le opportune verifiche al fine di valutare eventuali sanzioni nei confronti dell’esercizio commerciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco alla stazione per due giorni consecutivi: scatta il daspo urbano

PisaToday è in caricamento