Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Reati: aumentano i furti ma diminuiscono le rapine e le truffe agli anziani

E' quanto emerge dai dati forniti dalla Polizia di Stato sull'andamento dei reati in provincia di Pisa negli ultimi 24 mesi. I dati mettono a confronto il periodo che va dal Primo Maggio 2013 al 30 aprile 2014, con lo stesso periodo tra il 2014 e il 2015

Aumentano i furti ma diminuiscono, seppur di poco, le rapine, le truffe ai danni degli anziani e le estorsioni. E' quanto emerge da alcuni dati relativi all'andamento dei reati e all'attività svolta dalla Polizia di Stato in provincia di Pisa. Dati che si riferiscono agli ultimi 24 mesi e che mettono a confronto il periodo che va dal Primo Maggio 2013 al 30 aprile 2014, con lo stesso periodo compreso tra il 2014 e il 2015 (Primo maggio 2014, 30 aprile 2015).

Un confronto in cui si evidenzia l'aumento del numero di furti che passa da 13.356 a 13.609. In particolare sono in aumento i casi di furti in abitazione che passano da 2.322 (periodo 2013/2014) a 2.421 (2014/2015) con un aumento di quasi cento casi. Aumentano anche i furti ai danni di esercizi commerciali che passano da 1.019 a 1.058. Diminuiscono invece le rapine che passano da 196 a 189, le truffe ai danni di anziani (da 89 a 74) e le estorsioni (da 55 a 47). Per quanto riguarda l'attività svolta dalla Polizia da sottolineare che nel periodo di riferimento aumenta il numero di persone arrestate che passa da 229 a 237, il numero di Daspo (da 19 a 31) e i provvedimenti di espulsione dal territorio italiano, che passano da 126 a 142. Diminuiscono invece le persone denunciate in stato di libertà (da 1141 a 1053).

CONFRONTO TRA QUADRIMESTRI. Nel confronto tra il primo quadrimestre (gennaio-aprile) del 2014 e lo stesso periodo del 2015 si nota invece un sensibile calo del numero dei reati che passa dai 7.088 a 5.027. A diminuire in particolare il numero di furti che passa da 4.325 a 3.489. In calo anche il numero di rapine (da 75 a 46) e le truffe ai danni degli anziani (da 23 a 21).

FESTA DELLA POLIZIA. Domani, venerdì 22 maggio, ricorre inoltre il 163° anniversario dall fondazione della Polizia. Per l'occasione alle ore 11 sarà deposta una corona d’alloro presso la lapide ai caduti della Polizia di Stato posta all’interno del piazzale della Caserma 'Mameli'. A seguire sarà celebrato l’Anniversario della fondazione della Polizia. "Un importante momento - spiegano dalla Questura di Pisa - di riflessione e ricordo per i caduti in servizio, e un decisivo contributo al sentimento di identità"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reati: aumentano i furti ma diminuiscono le rapine e le truffe agli anziani

PisaToday è in caricamento