Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Duca d'Aosta Emanuele Filiberto, 1

Scienze per la Pace compie 10 anni: tre giorni di eventi per festeggiare

Per il decennale della facoltà, l'associazione "Allievi e amici di Scienze per la pace" organizza 3 giornate di incontri per riflettere e analizzare il percorso compiuto in questi anni dal corso di laurea

Il corso di laurea Scienze per la Pace compie 10 anni. A suo tempo l'apertura della facoltà fu una vera e propria novità nell'ambito universitario. Inizialmente il corso è nato come Centro interdipartimentale, per soddisfare le ricerche e gli studi di quanti volessero svolgere attività di formazione e didattica connesse alla costruzione della pace positiva. L'obiettivo ultimo della facoltà  è sempre stato quello di lavorare per la giustizia sociale, curando la gestione non violenta dei conflitti, attraverso la formazione culturale e la storia.

Così per festeggiare il decennale della facoltà, I'associazione "Allievi e amici di Scienze per la Pace" ha organizzato 3 giornate per analizzare il percorso e gli obiettivi raggiunti dal corso. Le giornate si apriranno giovedì 3 maggio alle 15.30, nell’Auditorium della Domus Mazziniana, con i saluti dei professori Marco Della Pina e Fabio Fineschi, che introdurranno la sessione dedicata a "Le professioni e le attività" legate ai corsi di studio.

Nella seconda giornata, ospitata nell’Aula Magna Nuova del Palazzo della Sapienza, dalle 14.30 si terrà il seminario "La cooperazione decentrata: gli attori, le attività di ricerca e gli studi, il ruolo dei territori". A moderare l’incontro ci sarà Paolo Prosperini, direttore dell’Istituzione Centro Nord Sud. Seguiranno gli interventi di Serena Rossignoli, della Scuola Sant’Anna, Giorgio Gallo e Gianluca Brunori, docenti dell’Università di Pisa, Paolo Milani, Massimo Pallottino, membro della Ong L.V.I.A. di Roma e Alberto Capannini, dell’Associazione "Papa Giovanni XXIII".

Alle 18 appuntamento con una Jam Session del maestro Dimitri Espinosa e il suo trio, sul tema "La Pace nella musica". Le tre giornate si concluderanno il 5 maggio con un workshop nell’Aula Magna Nuova della Sapienza, in cui i laureati dei corsi di laurea di Scienze per la Pace racconteranno le loro esperienze di studio e di lavoro.

Il Corso di laurea continua a formare ragazzi, garantendo una forte interdisciplinarità e interazione fra cultura umanistica e scientifica. I laureati in questa disciplina avranno una solida formazione culturale che gli consentirà di sapersi muovere in realtà complesse, con adeguati strumenti di conoscenza critica, fondamentale per un'analisi storica che non permetta il rinnovarsi di gravi errori sociali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scienze per la Pace compie 10 anni: tre giorni di eventi per festeggiare

PisaToday è in caricamento