Pontedera, nessun annullamento: la Notte Bianca si farà

Nonostante il grande dolore per la morte di Lorenzo Malacarne e Sara Cicciotto, l'amministrazione comunale e gli organizzatori ritengono impossibile anche solo rinviare l'evento. Contributo al fondo nazionale di garanzia per le vittime della strada

Il sindaco di Pontedera Simone Millozzi

La Notte Bianca di Pontedera si farà. Con il lutto nel cuore. L'amministrazione comunale mette fine agli interrogativi, che si erano rincorsi su Facebook, sulla possibilità o meno di annullare l'evento, previsto per sabato 9 luglio nella città della Vespa, in seguito alla morte di Lorenzo Malacarne e Sara Cicciotto nel terribile incidente stradale avvenuto martedì sera in via delle Colline.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'amministrazione comunale e gli organizzatori dell'edizione della Notte Bianca 2016 - si legge in una nota di Palazzo Stefanelli - ritengono impensabile ed impraticabile l'ipotesi di annullamento o di rinvio a così poche ore dall'evento, la cui complessa macchina organizzativa interessa da mesi il lavoro, il coinvolgimento e la collaborazione di centinaia di persone. In segno di vicinanza e partecipazione al sentimento di commosso dolore che attraversa la nostra comunità si è ritenuto di annullare la consueta conferenza stampa inaugurale prevista per domani pomeriggio alla presenza di tutti gli artisti che sono stati debitamente informati dell'accaduto. Le iniziative si svilupperanno secondo il programma conosciuto e diffuso".

"L'amministrazione comunale e gli organizzatori - proseguono dal Comune - hanno altresì deciso di distogliere alcune risorse impegnate per l'evento destinandole al fondo nazionale di garanzia per le vittime della strada; allo stesso tempo il Comune di Pontedera ha deciso di promuovere, nel quadro delle proprie iniziative rivolte alla prevenzione ed all'educazione stradale, un ulteriore e specifico evento di sensibilizzazione ed approfondimento dedicato ai giovani sui pericoli legati all'uso di bevande alcoliche e di sostanze stupefacenti".

I PROVVEDIMENTI ALLA VIABILITA'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: 17 nuovi casi, 2 a Pisa

  • Ragazza investita a Marina di Pisa: arrestato il pirata della strada

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • In arrivo piogge e temporali in Toscana: emessa allerta meteo

  • Coronavirus in Toscana: sei nuovi casi, due a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 10 nuovi casi: 3 in più nel pisano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento