menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza nelle scuole: defibrillatore donato al Comprensivo di Casciana

Il presidio è stato donato all'istituto dalla Croce Rossa. Gli insegnanti hanno sostenuto un corso per l'utilizzo. Presente alla cerimonia il sindaco Mirko Terreni

Questa mattina è stato consegnato presso le Scuole Elementari e Medie di Casciana un nuovo defibrillatore, donato dalla Croce Rossa. Presenti alla consegna il sindaco Mirko Terreni e il Dirigente dell'Istituto Comprensivo.

Il defibrillatore è stato installato presso l'atrio delle scuole elementari, in un luogo visibile a tutti e accessibile anche per le scuole medie. Un gesto importante che la Croce Rossa di Casciana Terme, attraverso il suo presidente e i suoi volontari, ha voluto fare per assicurare a ragazzi, insegnanti e personale della scuola un presidio che potrà salvare vite umane nel momento del bisogno.

"Ringrazio la Croce Rossa di Casciana Terme – ha commentato il sindaco – per aver fatto questa donazione alla scuola, così come un ringraziamento va alle insegnati che hanno fatto appositamente un corso per poter utilizzare il defibrillatore qualora se ne verificasse il bisogno. E colgo l'occasione per sottolineare a tutti i ragazzi presenti l'importanza per un territorio e la sua cittadinanza di avere volontari e associazioni che si dedicano agli altri; un mondo questo i cui tratti fondamentali sono altruismo e solidarietà, di cui vi invito a fare parte, per imparare, ognuno nel proprio piccolo, a donare un po' del proprio tempo e delle proprie capacità a chi ne ha più bisogno".

A Casciana Terme Lari adesso tutte le scuole elementari e medie del Comune, così come le palestre, sono dotate di un defibrillatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Riapre la gelateria De' Coltelli dopo la pausa invernale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento