Cronaca

Sport e prevenzione: donati quattro nuovi defibrillatori al Comune

Verranno posizionati al campo di atletica Cino Cini, al Palazzetto dello sport, al campo sportivo Abetone e alla palestra di Oratoio

L'assessore allo Sport, Raffaele Sanzo, insieme a Gabriele Vannucci di Tirrenica Mobilità

Maggiore sicurezza per gli amanti dello sport, grazie a quattro nuovi defibrillatori semiautomatici donati al Comune di Pisa che verranno posti in altrettanti impianti sportivi a gestione municipale: al campo di atletica Cino Cini, al Palazzetto dello sport, al campo sportivo Abetone e alla palestra di Oratoio.

"Un ringraziamento non formale - ha detto l'assessore alloSport del Comune di Pisa, Raffaele Sanzo - va alle aziende autrici della donazione, Manuntencoop Sc, Tirrenica Mobilità ed Euroambiente che grazie ai nuovi defibrillatori, ci permettono di avere maggiore sicurezza nell'ambito della pratica fisica e sportiva. Credo che sia un contributo importante che testimonia la vicinanza di queste aziende all'amministrazione comunale anche in considerazione della manifestazione Pisa città europea dello Sport".

In totale i defibrillatori presenti in città diventano così 357. "Oltre alla donazione di questi macchinari - ha affermato Gabriele Vannucci di Tirrenica Mobilità - abbiamo deciso di finanziare anche i corsi per formare 7 operatori che saranno così in grado di usare perfettamente i defibrillatori. Un piccolo contributo che come aziende abbiamo deciso di dare su un terreno 'trasversale' come quello dello sport".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport e prevenzione: donati quattro nuovi defibrillatori al Comune

PisaToday è in caricamento