rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Dalla Spagna a Pisa per studiare il modello di raccolta dei rifiuti

In città una delegazione del consorzio di gestione dei rifiuti della Valles Oriental

Dalla Catalogna fino a Pisa per studiare in maniera approfondita il modello di raccolta differenziata e smaltimento dei rifiuti. Un incontro che ha visto arrivare in città per due giorni una delegazione del consorzio di gestione dei rifiuti della Valles Oriental, composto dal presidente, dai membri della giunta esecutiva e da dieci sindaci in rappresentanza di ben 40 Comuni che complessivamente contano oltre 800mila abitanti.

Sono stati accolti in sala delle Baleari di Palazzo Gambacorti dal sindaco di Pisa Michele Conti e dai tecnici dell’Ufficio Ambiente per i saluti e un’introduzione esplicativa. La visita poi è proseguita presso il centro di raccolta di Putignano insieme all’assessore all’Ambiente Filippo Bedini: "Abbiamo accolto con grande piacere la delegazione arrivata dalla zona nord di Barcellona. Hanno voluto osservare da vicino il modello di Pisa nello sviluppo della raccolta del rifiuto, non è la prima volta che la nostra città viene presa come riferimento e oggetto di studio. Si sono inoltre complimentati per il livello complessivo di pulizia della città.

Hanno visitato il centro di raccolta rifiuti e anche il percorso didattico adiacente, rimanendo piacevolmente colpiti e manifestando l'intenzione di esportare questi modelli. Ma la cosa che più è piaciuta è l'annesso nuovo centro del riuso, essenziale nell'economia circolare. Un riconoscimento di quanto fatto dalla nostra amministrazione, disponibile a supportarli condividendo il know-how, che di fronte alle difficoltà incontrate si è sempre impegnata a trovare soluzioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Spagna a Pisa per studiare il modello di raccolta dei rifiuti

PisaToday è in caricamento