rotate-mobile
Cronaca San Giuliano Terme

Sul posto per sedare una lite tra ex, scoprono una coltivazione di marijuana

Gli agenti della Squadra Volanti della Questura hanno denunciato un 46enne per coltivazione di sostanza stupefacente

Intervento ieri mattina da parte della Squadra Volanti della Questura di Pisa a San Giuliano Terme per una segnalazione di lite tra ex fidanzati.
La donna, che si era presentata presso l’abitazione del suo ex fidanzato, un 46enne, per avere chiarimenti sulla fine della loro storia sentimentale e per riprendere alcuni effetti personali, ha trovato un’altra signora e questo di fatto ha scatenato la sua gelosia.

Gli agenti intervenuti sul posto hanno appreso dalla donna che l'ex compagno faceva uso di sostanze stupefacenti, con conseguente ammissione da parte dell'uomo di possedere una pianta di marijuana ed un impianto artigianale per la coltivazione. E' così scattata la perquisizione domiciliare con il rinvenimento della pianta.
Inoltre è stata ritrovata anche una balestra professionale con 11 frecce che è stata ritirata dalla Polizia. L’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria per coltivazione di sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul posto per sedare una lite tra ex, scoprono una coltivazione di marijuana

PisaToday è in caricamento