rotate-mobile
Cronaca Calambrone

A bordo di uno scooter rubato per fare razzia nelle auto in sosta: denunciate due donne

La coppia è stata trovata in possesso di molti arnesi utili allo scasso

Viaggiavano a bordo di uno scooter risultato rubato, con molti arnesi utili allo scasso nel sottosella: due donne sono state così denunciate da una pattuglia della Questura dopo che erano state fermate a Calambrone nel pomeriggio di sabato 23 luglio. Gli agenti le avevano notate mentre si aggiravano attorno alle auto in sosta e sono così riusciti a bloccarle prima che entrassero in azione. Dalle procedure di identificazione è emerso che si tratta di una donna pregiudicata di 45 anni, residente a Livorno, in compagnia della figlia. Il mezzo su cui sono state fermate era stato rubato qualche mese fa a Livorno e tra gli arnesi sequestrati dai poliziotti ci sono due martelletti frangivetro, solitamente impiegati per rompere i finestrini e accedere in brevissimo tempo e senza eccessivi rumori ai veicoli per trafugare oggetti di valore custoditi all’interno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A bordo di uno scooter rubato per fare razzia nelle auto in sosta: denunciate due donne

PisaToday è in caricamento