rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca San Miniato

Carenze igieniche e mancata rintracciabilità degli alimenti: multato e denunciato un commerciante

Il locale dell'imprenditore di San Miniato è stato controllato dai Nas dei Carabinieri

Nel comprensorio della Compagnia Carabinieri di San Miniato, i militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Livorno, supportati dai colleghi dell’Arma locale, hanno segnalato alle Autorità sanitaria e amministrativa un esercente, contestandogli:
- la detenzione per la somministrazione, all’interno di un frigo congelatore, di alimenti vari (carne e pesce) privi di rintracciabilità;
- l’aver mantenuto i locali dell’attività in precarie condizioni igienico sanitarie per deposito diffuso di unto e scarti di precedenti lavorazioni;
- l’aver omesso di vigilare sul rispetto del divieto di fumare, per il rinvenimento di diversi portacenere con mozziconi di sigarette, ubicati in un locale annesso;
- la mancata compilazione delle schede di rilevazione delle temperature dei frigoriferi.
Nella circostanza, i militari hanno proceduto al sequestro cautelare di 35 chilogrammi dei citati alimenti ed elevato complessivamente multe per oltre 3900 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenze igieniche e mancata rintracciabilità degli alimenti: multato e denunciato un commerciante

PisaToday è in caricamento