Trovato a Migliarino: "Sono uscito per comprare la cocaina", denunciato

Un 40enne è stato fermato in zona pineta ed ha spontaneamente consegnato ai finanzieri la droga acquistata

Qualche giorno fa, il militare della Guardia di Finanza si era dovuto fare ripetere due volte il motivo per il quale il conducente di un'autovettura e due passeggeri stavano transitando nei pressi della Pineta di Migliarino: "Siamo usciti per comprare la droga". Analogo episodio e stesso luogo ieri, 26 marzo, quando un 40enne pisano ha dichiarato di essere uscito "solo per acquistare una dose di cocaina".

Lo stupefacente è stato spontaneamente consegnato, come nel caso precedente, al militare della Guardia di Finanza di pattuglia. Il soggetto è stato sanzionato e segnalato alla Prefettura per detenzione di stupefacente per uso personale. La dose, pari a grammi 1,5, è stata sottoposta a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento