rotate-mobile
Cronaca San Miniato

Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne il diritto: in due nei guai

Le due persone denunciate non avevano dichiarato la variazione del reddito continuando a percepire il beneficio

Hanno continuato a percepire il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Per questo due persone sono state denunciate in stato di libertà dai Carabinieri della Compagnia di San Miniato, con il supporto del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pisa.

I controlli effettuati nei giorni scorsi dai militari, impegnati in specifici servizi volti a verificare il possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente, hanno consentito di contestare l'indebita percezione del reddito di cittadinanza da parte delle due persone residenti nella giurisdizione della Compagnia Carabinieri di San Miniato, accusate di aver omesso di comunicare la variazione del reddito, successivamente all’istanza per la concessione del beneficio, con l’indebita percezione di 11.100 euro.

E' dunque scattata la segnalazione alla Procura della Repubblica di Pisa per le valutazioni del caso ed inoltre è stato interessato l’I.N.P.S. territoriale per l’immediata revoca del beneficio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne il diritto: in due nei guai

PisaToday è in caricamento