menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli, spacciano cocaina in viale Bonaini: due denunce

Protagonisti un tunisino irregolare e una 21enne di Cascina. L'uomo è stato accompagnato al Centro di Permanenza e Rimpatrio per la definitiva espulsione dal territorio italiano

Nella giornata di sabato 27 marzo sono proseguiti i controlli nella zona della Stazione centrale: alle pattuglie della Questura di Pisa si sono affiancati gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato di Firenze. Nel pomeriggio gli agenti hanno fermato in viale Bonaini un pisano: già interessato da un decreto delola Prefettura in quanto assuntore di stupefacenti, gli è stata ritirata la patente. E sempre dai controlli i poliziotti hanno scoperto una dose di cocaina, che l'uomo ha confessato di aver comprato da una coppia di giovani poco prima.

Sono partite immediatamente le ricerche, che si sono concluse con l'identificazione di un uomo e di una donna in Questura. La ragazza, una 21enne di Cascina, è stata trovata in possesso della somma di 320 euro, di cui non ha saputo giustificare la provenienza e che sono stati sottoposti a sequestro perché ritenuti provento di spaccio, inoltre è stata denunciata perché inottemperante al divieto di ritorno a Pisa irrogatogli la scorsa estate a causa dei suoi precedenti. Il suo compare, un tunisino 25enne irregolare, è stato denunciato e trattenuto in Questura a disposizione dell'Ufficio Immigrazione, che ha chiesto al Dipartimento di Pubblica Sicurezza un posto per un Centro di Permanenza e Rimpatrio, ai fini della definitiva espulsione dal territorio nazionale.

Visto il reato commesso, la Questura di Pisa ha ottenuto di poter collocare il 25enne tunisino al CPR di Palazzo San Gervasio (Potenza), dove una pattuglia lo ha trasportato oggi, domenica 28 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento