"Stiamo andando al supermercato a dare un'occhiata": denunciati

L'uomo alla guida doveva scontare 8 mesi di carcere, mentre gli altri tre giovani avevano vari precedenti

"Andiamo in un supermercato a dare un'occhiata in giro". E' quanto si sono sentiti rispondere gli agenti della Squadra Volante del Commissariato di Pontedera domenica pomeriggio durante i controlli per accertare il rispetto dei recenti decreti emanati per l'emergenza Covid-19.

La pattuglia ha fermato a Pontedera un'auto con a bordo un uomo e tre giovani. Chieste le motivazioni sul fatto che in quattro si trovassero in auto in un comune diverso da quello di residenza (Calcinaia), la risposta è stata che appunto i quattro volevano andare in un supermercato a dare un’occhiata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dagli accertamenti è risultato che l’autista, 37enne, era ricercato per un residuo pena di quasi otto mesi per i reati di sequestro di persona, prostituzione minorile e lesioni, mentre gli altri tre, un rumeno di 22 anni e due fratelli italiani di 19 e 20, avevano diversi precedenti di polizia. Accompagnati in ufficio, tutti e quattro sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Pisa per il reato di inosservanza di un provvedimento dell’autorità (650 C.P.) mentre l’uomo albanese alla guida è stato arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Pisa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento