Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Sorpreso alla stazione nonostante l'espulsione dall'Italia: denunciato

Il 24enne tunisino è destinatario anche del divieto di dimora in Toscana

Un treno da non perdere per raggiungere Firenze in tutta tranquillità, nonostante due provvedimenti pendenti: l'espulsione dal territorio italiano e il divieto di dimora in Toscana. Il protagonista è un uomo di 24 anni, tunisino, che nella prima mattinata di mercoledì 2 giugno è stato bloccato nella Stazione centrale di Pisa dagli agenti della Polizia Ferroviaria.

Nel corso della procedura di identificazione sono emerse le due misure a carico dell'uomo, che è stato perciò denunciato e invitato a presentarsi presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Pisa per regolarizzare la sua posizione in Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso alla stazione nonostante l'espulsione dall'Italia: denunciato

PisaToday è in caricamento