rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

In coma etilico sul treno, inveisce contro gli agenti della Polfer: denunciata

I poliziotti sono riusciti a farla scendere dal convoglio e a calmare la ragazza

Nella serata di sabato, gli agenti della Polizia Ferroviaria di Pisa, su segnalazione del capotreno, sono intervenuti a bordo di un treno regionale per soccorrere una ragazza in coma etilico, totalmente priva di sensi. Contattato il 118, prima dell’arrivo dell’ambulanza, gli agenti sono riusciti a svegliare la donna, la quale è scesa volontariamente dal treno, ma ha iniziato a inveire contro gli operatori in modo aggressivo, urlando frasi prive di senso e provocatorie. Gli agenti, seppur con fatica, hanno calmato la giovane donna e l'hanno condotta negli uffici di Polizia, al fine di denunciarla per ubriachezza molesta e emettere a suo carico un ordine di allontanamento dalla stazione di Pisa Centrale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In coma etilico sul treno, inveisce contro gli agenti della Polfer: denunciata

PisaToday è in caricamento