rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Montopoli in Val d'Arno

Percepivano il reddito di cittadinanza senza avere i requisiti: nei guai 10 persone

I controlli dei Carabinieri, in collaborazione con il Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno permesso di scoprire le violazioni

Sono finite nei guai dieci persone che percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto.
Le prime sei sono state individuate a Montopoli Valdarno, grazie ai controlli dei Carabinieri della Stazione di San Romano, in collaborazione con il Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pisa. Le sei persone, di diverse nazionalità, sono state segnalate all’Autorità Giudiziaria per violazione della normativa in materia di reddito di cittadinanza. I militari hanno verificato che esse, autonomamente, al fine di percepire il reddito di cittadinanza dichiaravano di trovarsi in Italia da almeno dieci anni, circostanza smentita dagli accertamenti eseguiti.

A Castelfranco di Sotto, invece, i Carabinieri della locale Stazione, sempre in collaborazione con il Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pisa, hanno denunciato altre 4 persone, contestando loro la responsabilità, a vario titolo, di omissioni e dichiarazioni false sempre finalizzate all’indebita percezione del reddito di cittadinanza.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percepivano il reddito di cittadinanza senza avere i requisiti: nei guai 10 persone

PisaToday è in caricamento