Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Largo Griffi Cocco

Commercio abusivo: denunciati due bancarellai per favoreggiamento

Due persone con regolare concessione di vendita in Largo Cocco Griffi sono state denunciate dai Carabinieri perché sospettati di offrire riparo alla merce dei venditori abusivi. A rischio le loro licenze. I Carabinieri cercano altri casi di connivenza

Dopo le verifiche seguite al servizio di contrasto all'antiabusivismo commerciale effettuato ieri sono stati denunciati due bancarellai regolari di Largo Cocco Griffi con l'accusa di favoreggiamento. L'ipotesi è che i due commercianti, di nazionalità senegalese, abbiano offerto riparo alle merci che i venditori abusivi vendevano e che avevano nascosto nelle loro bancarelle prima di fuggire ad una operazione dei Carabinieri. A rischio le loro licenze.

LA CRONACA. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, insieme alla Stazione di San Piero a Grado ed i militari dell'Esercito, hanno eseguito un primo intervento in via Vecchia di Barbaricina. Gli ambulanti abusivi con ogni probabilità hanno avvisato i colleghi in Largo Cocco Griffi, che quindi si sono dati alla fuga. Nel farlo alcuni di loro sono stati visti mentre nascondevano alcune buste sotto due bancarelle. Contenevano borse e portafogli dei più famosi marchi, fra cui Prada, Gucci, Michael Kors, Louis Vuitton.

LA DENUNCIA. I proprietari delle due bancarelle, un uomo ed una donna, sono stati quindi denunciati per favoreggiamento nei confronti degli irregolari. La donna è stata deferita anche per rifiuto di fornire le generalità ai militari operanti. Nei prossimi giorni verranno segnalati al Comune per eventuali provvedimenti in ordine alle loro licenze.

Fanno sapere i Carabinieri che all'operazione di ieri pomeriggio seguiranno approfondimenti sul filone della connivenza fra regolari ed irregolari, al fine di accertare se ci siano altri casi come questo. Secondo gli inquirenti infatti i prodotti commercializzati, in quanto molto simili, potrebbero essere addirittura gli stessi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio abusivo: denunciati due bancarellai per favoreggiamento

PisaToday è in caricamento