Cronaca

Sbarca all'aeroporto di Pisa con mille euro di banconote false: denunciato

E' a piede libero il giovane pakistano denunciato per introduzione di banconote false nello Stato, beccato ai controlli doganali dalla Guardia di Finanza dell'aeroporto Galilei. In tutto erano 990 euro in pezzi da 50 e da 20

Non una grossa somma 990 euro, ma pur sempre soldi. Nei giorni scorsi i Finanzieri del Comando Provinciale di Pisa hanno denunciato a piede libero un giovane pakistano proveniente da Parigi Orly per il reato dell'articolo 455 codice penale: spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate. Le 30 banconote, 13 da 50 euro e 17 da 20, sono state poste sotto sequestro e consegnate alla filiale di Pisa della Banca d'Italia per essere visionate dalla Commissione tecnica.

Il controllo sul soggetto è avvenuto presso la sala degli arrivi internazionali. Nel corso delle normali operazioni doganali i militari si sono insospettiti per l'atteggiamento nervoso del giovane. Nascondeva i falsi in una tasca interna di un pantalone, dentro un involucro di carta. Tutti i tagli di 50 euro presentavano lo stesso numero di serie, mentre quelle da venti ne avevano in totale due, 9 in un modo e 8 per l'altro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarca all'aeroporto di Pisa con mille euro di banconote false: denunciato

PisaToday è in caricamento