Cronaca

Con precedenti, denunciato per furto: divieto di ritorno a San Miniato per un 39enne

L'uomo è ritenuto socialmente pericoloso dalla Questura

La Sezione Misure di Prevenzione della Questura di Pisa ha emesso nei confronti di un cittadino marocchino 39enne, residente a Signa, la misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con obbligo di fare immediatamente ritorno a Signa con il divieto di ritorno per 2 anni a San Miniato.

Il provvedimento si è reso necessario perché il nordafricano è stato ritenuto socialmente pericoloso. Vanta infatti precedenti per reati contro il patrimonio e nei giorni scorsi è stato denunciato dai Carabinieri per furto aggravato in concorso in un supermercato di San Miniato. In caso di trasgressione alla misura impostagli dal Questore verrà denunciato alla Procura della Repubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con precedenti, denunciato per furto: divieto di ritorno a San Miniato per un 39enne

PisaToday è in caricamento