Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Viene trovato con uno smartphone rubato e delle munizioni: denunciato

La Polizia Giudiziaria di Pontedera ha denunciato in stato di libertà un italiano per 'ricettazione e detenzione abusiva di munizioni'. L'uomo, residente a Pontedera, ha alle spalle già diversi precedenti penali

Ricettazione e detenzione abusiva di munizioni. Con questa accusa la Polizia Giudiziaria di Pontedera ha denunciato in stato di libertà un italiano (L. R. le sue iniziali). L'uomo, residente a Pontedera, è stato trovato in possesso di uno smartphone rubato nel mese di marzo all'interno dell'Istituto di Istruzione Secondario della Valdera. Le indagini della Polizia hanno permesso di risalire all'italiano che stava utilizzando il telefono con una scheda intestata a suo nome. Durante la perquisizione nella sua abitazione sono anche state rinvenute e sequestrate numerose cartucce detenute illegalmente.

Lo smartphone è quindi stato restituito al legittimo proprietario mentre l'uomo, con diversi precedenti penali, è stato denunciato in libertà per ricettazione e detenzione abusiva di munizioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viene trovato con uno smartphone rubato e delle munizioni: denunciato

PisaToday è in caricamento