Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Via Palestro

La tabaccheria diventa green, arrivano i detergenti naturali venduti alla spina

Matteo Appolloni, proprietario del Tabacchi in via Palestro, amplia i servizi con i prodotti Lavaverde

La tabaccheria allarga i suoi confini e supera lo stereotipo del 'pacchetto di sigarette con chewing gum'. Adesso le rivendite autorizzate sono un vero e proprio punto di riferimento per una vasta gamma di servizi rivolti al pubblico: dalla stampa dei certificati anagrafici del Comune al pagamento di tutta una serie di scadenze e bollette. Matteo Appolloni, titolare del Tabacchi di via Palestro, a due passi dal Tribunale, dopo aver inaugurato proprio l'avvio della nuova modalità di erogazione dei certificati comunali, rilancia l'offerta del suo locale nel momento in cui la pandemia sembra aver allentato la morsa sul Paese.

"Ho deciso di investire sul green e sulla sostenibilità ambientale - spiega - tra le tante restrizioni, dolorose ma necessarie, il periodo più duro dell'emergenza sanitaria ci ha fatto riscoprire il valore dell'ambiente e il legame tra le nostre azioni e la salute del clima. Anche il più piccolo gesto da parte di ciascuno di noi può portare a conseguenze rilevanti sull'ecosistema: ecco perché ho scelto di proporre ai clienti i prodotti della linea Lavaverde. Si riduce il consumo di plastica, si abbatte l'utilizzo di acqua e di agenti chimici e si risparmia".

E così, entrando nel Tabacchi in via Palestro, un'intera parete è dedicata a detergenti interamente naturali, 100% made in Italy, pensati per i bisogni quotidiani. Dall'igienizzazione delle mani e delle superifici fino all'ammorbidente per la lavatrice, passando per i deodoranti e i profumatori per la casa. "Tutti ricaricabili - spiega Matteo Appolloni - in questo modo si riduce drasticamente l'utilizzo della plastica. I detergenti utilizzati in lavatrice sono venduti alla spina, come accade ad esempio per le bevande nelle pizzerie. Una volta effettuato il primo acquisto, il cliente può tornare col flacone vuoto e riempirlo. L'altro vantaggio è che tutti i prodotti sono iperconcentrati: in parole povere, un litro di ammorbidente equivale a tre litri di un prodotto venduto al supermercato".

Per il momento quello di via Palestro è l'unico Tabacchi di Pisa che offre anche questo servizio: "Abbiamo inaugurato la linea di prodotti due giorni fa - conclude il proprietario - e devo dire che c'è già stato un discreto passaparola tra i clienti più abituali. E anche chi è di passaggio è incuriosito. Sono convinto che col tempo tutti impareremo a utilizzare di più anche questo tipo di prodotti. L'attenzione per l'ambiente sta diventando un tema centrale nelle nostre vite e la tabaccheria, da sempre uno dei presidi del tessuto sociale e commerciale, deve essere pronta a recepire le nuove necessità e le possibili richieste dei clienti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tabaccheria diventa green, arrivano i detergenti naturali venduti alla spina

PisaToday è in caricamento