Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Parcheggio a pagamento sul litorale: si dimettono dieci consiglieri del Ctp1

La goccia che ha fatto traboccare il vaso la delibera di Giunta che ha sancito il pagamento anche nei feriali. La presidente del Ctp Bomba: "Comportamento irresponsabile dei consiglieri. A pagarne le conseguenze saranno i cittadini"

Terremoto stalli blu sul litorale. Dieci membri del Consiglio di Partecipazione 1 hanno presentato le loro dimissioni. Una forma di protesta contro i parcheggi a pagamento sulla costa pisana, che proprio alcuni giorni fa, con una delibera di Giunta, hanno visto aggiungere un ulteriore tassello che ha fatto infuriare i commercianti: estensione degli stalli blu e pagamento anche nei giorni feriali dal 15 luglio al 20 agosto. La goccia che ha fatto traboccare il vaso. Dieci consiglieri del Ctp all'opposizione (Forza Italia-Pdl, Movimento Cinque Stelle e Noi Adesso Pis@) hanno rassegnato le loro dimissioni, mentre il consigliere della maggioranza Silvestre Sagliocco (Riformisti per Pisa) le ha al momento sospese, divenendo così l'ago della bilancia per il futuro dell'istituzione composta appunto da 20 consiglieri. In caso di passaggio tra i 'dissidenti' il Consiglio potrebbe decadere, non essendoci più la maggioranza (la metà + 1).

"Tra le forze di opposizione deve comunque essere fatta una distinzione ben precisa tra coloro che erano già contrari agli stalli blu e quelli che invece chiedevano una maggiore concertazione con l'amministrazione comunale - afferma la presidente del Ctp 1 Annalisa Bomba (Pd) - posso però dire che non è vero, come affermano i Cinque Stelle, che non c'è stato il passaggio dell'assessore Forte nel Consiglio, è venuto almeno due volte. Forse quello che è mancato è un confronto sulla questione del parcheggio a pagamento anche nei giorni feriali, probabilmente perchè l'amministrazione comunale, per motivi che non conosco, aveva fretta di approvare il provvedimento, ma questo non toglie che possa ritrattare su alcune questioni. Con le dimissioni a rimetterci saranno solo i cittadini". Sì, perchè al momento, con la presentazione delle dimissioni, il futuro del Ctp è rimesso alla decisione del Consiglio Comunale, ma ogni funzione è di fatto congelata. "Abbiamo in sospeso la richiesta degli stalli blu per un condominio di Calambrone e un programma di eventi legati a Pisa Città Europea dello Sport per i quali avevamo coinvolto alcune associazioni - afferma la presidente Bomba - ora cosa possiamo dire a queste persone?". "Le dimissioni sono un atteggiamento irresponsabile che va a colpire la cittadinanza che in questo modo perde un punto di riferimento - prosegue - lavorare e cercare soluzioni è meglio che dimettersi".

Oltre alla posizione 'sospesa' del riformista Sagliocco, anche i consiglieri del Movimento Cinque Stelle sembrano aperti ad una possibilità di dietro-front in caso di un confronto democratico con l'amministrazione comunale.

"Io personalmente sono favorevole alle strisce blu perchè è necessaria una regolamentazione della sosta che dà un valore aggiunto ad una realtà turistica, esattamente come accade in altre località, da Marina di Vecchiano a Forte dei Marmi - sottolinea Bomba - regolamentando la sosta si dà la possibilità a tutti di usufruire del parcheggio, evitando così che un'auto occupi ad esempio un posto per tutta la giornata". "Anche se comunque - prosegue la presidente del Ctp1 - l'estensione del parcheggio a pagamento non deve essere un punto di arrivo. I problemi di viabilità sul litorale ci sono, ma l'amministrazione comunale sta anche cercando di affrontarli ad esempio con l'installazione di quattro rotatorie". "Forte ha fatto la scelta coraggiosa di aprire un dialogo con gli stabilimenti balneari che hanno parcheggi - conclude - è la prima volta che un assessore lo fa. La strada giusta è questa. Solo con la collaborazione di tutti si possono risolvere i problemi. Non credo che il parcheggio a pagamento sia un deterrente che impedisca a turisti e cittadini di venire sul litorale". 

CONFLITORALE: "IL COMUNE TORNI INDIETRO SUGLI STALLI BLU"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio a pagamento sul litorale: si dimettono dieci consiglieri del Ctp1

PisaToday è in caricamento