Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Castelnuovo di Val di Cecina

Esplosione a Castelnuovo Valdicecina: non ce l'ha fatta l'uomo rimasto ferito

Dino Antoni aveva 71 anni. E' deceduto martedì sera all'ospedale Cisanello di Pisa dove era stato ricoverato dopo l'incidente

Non ce l'ha fatta Dino Antoni, il 71enne rimasto ustionato e ferito nell'esplosione della sua abitazione a La Leccia, nel comune di Castelnuovo Valdicecina, lo scorso 31 agosto. Le sue condizioni erano apparse subito gravi ai soccorritori del 118 intervenuti anche se l'uomo in un primo momento era vigile. Una fuga di gas la causa dello scoppio avvenuto di prima mattina nel casolare dove Antoni viveva da solo.
Sul posto erano giunti anche i Vigili del fuoco di Pisa con l'unità cinofila per verificare l'eventuale presenza di altre persone, che fortunatamente non c'erano. Antoni era stato trasportato con l'elisoccorso Pegaso all'ospedale Cisanello di Pisa dove è deceduto martedì sera.


Alla famiglia di Antoni la vicinanza del sindaco di Castelnuovo Valdicecina Alberto Ferrini: "Esprimo a nome di tutta la cittadinanza il più sincero e sentito cordoglio per il decesso di Dino Antoni, a seguito dell'incidente verificatosi recentemente nella frazione di Leccia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione a Castelnuovo Valdicecina: non ce l'ha fatta l'uomo rimasto ferito

PisaToday è in caricamento