menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto il direttore Fabio Prestopino e la consigliera Maria Antonietta Scognamiglio, Presidente della Commissione Politiche sociali

Nella foto il direttore Fabio Prestopino e la consigliera Maria Antonietta Scognamiglio, Presidente della Commissione Politiche sociali

Don Bosco, il direttore Prestopino trasferito a Firenze: incontro in Commissione consiliare

Dal 7 dicembre dirigerà il carcere di Sollicciano. Fatto il punto della situazione con i consiglieri comunali della Commissione Politiche Sociali

I membri della Commissione Politiche Sociali del Consiglio Comunale hanno incontrato ieri mattina, 5 dicembre, il Direttore della Casa Circondariale di Pisa Fabio Prestopino, che ha annunciato il suo trasferimento, il prossimo 7 dicembre, al Carcere di Sollicciano di Firenze.  

Molti, poi, sono stati i temi affrontati: i problemi sanitari, con particolare riferimento ai detenuti psichiatrici, ed igienici, la mancanza di mediatori culturali, i conflitti etnici interni, che quest'estate sono poi sfociati anche nel suicidio di un detenuto. E' stato inoltre ricordato che molti sono i detenuti impegnati in attività di studio e di lavoro e che, a breve, ripartirà il progetto 'Trio' per la formazione a distanza, il cosiddetto 'web learning' della Regione Toscana.

I detenuti nel carcere cittadino sono attualmente 276, mentre i posti a disposizione sarebbero solo 206, anche se, sulla  base dei parametri europei, il carcere potrebbe avere oltre 400 posti. I dipendenti, tra personale della polizia penitenziaria e amministrativi, sono circa 180 persone. Il direttore Fabio Prestopino ha poi voluto ricordare il grande impegno delle tante associazioni di volontariato e, infine, che "per le carceri è meglio pensare a ristrutturali piuttosto che costruirne di nuovi" e che "è sempre meglio averli nelle città piuttosto che fuori dai centri abitati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento