rotate-mobile
Cronaca

Diritti Lgbt: una partita 'arcobaleno' tutta al femminile per dare un calcio alle differenze

All'appuntamento, in programma lunedì 6 luglio, parteciperanno amministratrici, attiviste e semplici cittadine che si sfideranno in una partita di calcio a 7 per "il riconoscimento dell'uguaglianza dei diritti"

Una partita Arcobaleno per ribadire la necessità di leggi per l’uguaglianza nei diritti che garantiscano la valorizzazione delle differenze. Lunedì 6 luglio amministratrici, attiviste delle associazioni Lgbtq e semplici cittadine vestiranno le maglie arcobaleno per sfidarsi in un quadrangolare di Calcio a 7 femminile.

Tra le altre scenderanno in campo, con maglie rosse, bianche, viola e arancioni, gli assessori Marilù Chiofalo, Ylenia Zambito e Sandra Capuzzi; il consigliere comunale Antonietta Scognamiglio; la vicepresidente di Arcilesbica Pisa Annastella Giannelli; la responsabile della Fgci pisa Sara Attanasio insieme a cittadine e volontarie delle associazioni.

"L’iniziativa - spiega l'assessore Marilù Chifalo - si inserisce nel vasto cartellone di eventi di 'Pisa città dei diritti' all’interno del quale presentiamo iniziative relative alla cultura di tutte le differenze. Ognuno di noi è portatore di una diversità rispetto alle altre persone con cui è in relazione e questo è l’aspetto più importante di una comunità. Differenze di ogni tipo che se realizzate in pieno per ogni singolo portano alla comunità una enorme ricchezza".

"La bandiera Arcobaleno è anche la bandiera della pace - ha ribadito Annastella Giannelli vicepresidente di Arcilesbica Pisa - e pace significa dialogo, apertura alla discussione. Questo è il messaggio che vogliamo trasmettere: parliamo, informiamoci e  capiamo prima di prendere posizione. Il nostro è un impegno costante per il riconoscimento dell’uguaglianza dei diritti a garanzia delle differenze ed è altrettanto nostro impegno quello di creare occasioni di continuo scambio con tutti. I cittadini discriminati non sono cittadini felici ma non sono cittadini felici neanche quelli che vivono prigionieri delle loro paure".

L’appuntamento è per lunedì 6 luglio a partire dalle ore 19.00 al Campo sportivo del Cep in via Pierin del Vaga che la società sportiva Pisa Ovest mette a disposizione come partner dell’iniziativa. La partita verrà seguita da una troupe televisiva di Discovery Channel che sta girando un documentario sulle 'Nuove Famiglie'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diritti Lgbt: una partita 'arcobaleno' tutta al femminile per dare un calcio alle differenze

PisaToday è in caricamento