Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Disagi all'aeroporto di Pisa per lo sciopero del 2 ottobre: tante cancellazioni

Sono decine i voli saltati allo scalo Galilei per l'agitazione nazionale di USB e CUB

Giornata di passione per i viaggiatori degli aeroporti. L'adesione allo sciopero nazionale del comparto, lanciato dai sindacati USB e CUB, sta causando notevoli disagi ai passeggeri, anche a Pisa. Sui tabelloni si contano decine di cancellazioni.

Le prime avvisaglie si sono registrate fin da ieri, 1 ottobre. In serata infatti già una lunga coda si era formata ai gate di partenza, con la fila dei viaggiatori che alle ore 19 usciva abbondantemente fuori dallo scalo e raggiungeva quasi la stazione del People Mover.

Da stamani, 2 ottobre, le partenze dal Galilei prima delle 7 sono tutte saltate. Niente da fare quindi per i voli Ryanar diretti a Cagliari, Londra, Madrid e Barcellona. Stessa sorte per Eindhoven e Liverpool delle 10 e Leeds delle 11, sempre Ryanair. Almeno un'altra decina sono stati già depennati. Va poco meglio per gli arrivi. L'elenco completo è visionabile sul sito dell'aeroporto di Pisa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disagi all'aeroporto di Pisa per lo sciopero del 2 ottobre: tante cancellazioni

PisaToday è in caricamento