Calcinaia: disagi nell'erogazione dell'acqua

A causa di una imprevista interruzione della fornitura di energia elettrica si è fermato temporaneamente uno degli impianti a servizio della rete di distribuzione

Acque SpA comunica che a causa della imprevista interruzione della fornitura di energia elettrica da parte del proprio gestore, verificatasi stamattina, domenica 22 dicembre, e del conseguente fermo temporaneo di uno degli impianti a servizio della rete di distribuzione del Comune di Calcinaia, si stanno verificando forti abbassamenti di pressione con possibile mancanza d’acqua nel Comune di Calcinaia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ripristino del servizio previsto per le ore 18 sarà accompagnato da fenomeni di intorbidamento dell’acqua destinati comunque a scomparire in breve tempo. Scusandosi per i disagi, Acque SpA informa che per aggiornamenti o ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde 800 983 389.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni comunali a Cascina: i risultati definitivi

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento