Disponibile la visita virtuale 3D dell'Itis di Pomarance

In tempo di COVID-19 la scuola rende disponibile la visita virtuale 3D dei suoi locali per l’orientamento in ingresso

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

I ragazzi di terza media sono chiamati a fare una scelta che si ripercuoterà sul loro domani, sul loro futuro scolastico e successivamente professionale. Molti ragazzi effettuano le proprie scelte scolastiche facendosi condizionare dal gruppo dei pari, dalle aspettative delle famiglie, al prestigio o semplicemente in base alla comodità per frequentarla. Queste scelte se non ragionate con senso critico o con consapevolezza rischiano di condizionare il percorso dell’alunno e di conseguenza la sua vita lavorativa. Queste scelte, se non ragionate con criticità e consapevolezza rischiano di condizionare il percorso scolastico degli studenti e di conseguenza il loro percorso lavorativo. Da qui l’estrema importanza dell’orientamento scolastico che deve mettere in contatto la realtà interna dell’individuo con quella esterna la fine di seguire un percorso che ne vada a esaltare e potenziare le sue naturali predisposizioni, in modo che la vita scolastica e lavorativa diventi un cammino pino di soddisfazione e realizzazione personale. Il percorso di orientamento offerto in uscita dalla scuola media ha quindi un obbiettivo difficilissimo: deve mettere i ragazzi nelle condizioni di essere consapevoli di se stessi, della propria personalità, potenzialità ed ispirazioni. Di contro le scuole superiori attivano un servizio di orientamento in ingresso finalizzato a far conoscere le proprie specificità: ambiente, materie di studio, approccio della didattica, vita scolastica, sbocchi professionali etc. Negli anni passati le azioni messe in campo sono state molteplici: visite preliminari nelle scuole medie, laboratori didattici, fiere dell’orientamento, visite nei vari plessi “scuole aperte” (con il gruppo scuola e/o con le famiglie) etc. Quest’anno il tutto è reso più difficile; le norme di comportamento impediscono ai ragazzi di fare tutte le esperienze che normalmente sono attivate. Per cercare di superare questi impedimenti e comunque far passare le necessarie informazioni l’ITIS “A. Santucci” di Pomarance ha previsto di mettere in campo una serie di azioni a sole 4 settimane dall’inizio della scuola iniziano a concretizzarsi: è stata pubblicata su internet la visita in 3D della scuola. La visita virtuale è stata realizzata grazie a della strumentazione SAMSUNG ricevuta l’anno scorso come premio del concorso “PlayEnergy – Energia in Gioco” promosso da ENEL S.p.A.. L’attività, realizzata dagli studenti della scuola come attività extrascolastica, rientra nell’ambito del Progetto Scuola E Impresa (SEI), finanziato dal Comune di Pomarance tramite il COSVIG, e si è svolta in campo nei primi mesi dell’anno scolastico 19/20, quando ancora non c’erano le limitazioni dovute al COVID, per poi essere completata in questi giorni, in modalità remota, con il montaggio delle scene, creando i collegamenti e inserendo i link dei video. La visita virtuale 3D è ora disponibile al link: https://cms.virtours.com/Panoramas/ShowScene?tourId=e5a9a70d-7acd-4169-918d-95affc82fe16 ed è visibile da tutti gli apparecchi che possono navigare su internet, anche se l’esperienza completa può avvenire solo utilizzando un visore 3D VR.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento