rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Lari / Via del Commercio

Lari, apre un nuovo distributore di carburante: è 'griffato' Conad

Dopo l'inaugurazione del nuovo supermercato, sorgerà proprio accanto il nuovo distributore di benzina. La cooperativa Conad del Tirreno ha annunciato infatti investimenti per oltre 120 milioni di euro nel triennio 2013-2015

Un nuovo distributore di carburante nel comune di Lari, e più precisamente a La Capannina, per il Conad del Tirreno, che dunque dopo aver inaugurato il nuovo supermercato larigiano, collocherà accanto il distributore 'griffato' Conad, attualmente in fase di costruzione. E' stata la stessa cooperativa della grande distribuzione a fare il punto sull'andamento delle vendite e sugli investimenti futuri.

Nel 2012 le vendite al dettaglio di Conad del Tirreno hanno raggiunto quota 2,2 miliardi di euro, con una crescita del 6%: secondo quanto reso noto ieri a Firenze dalla cooperativa della grande distribuzione, il patrimonio netto è salito a 276 milioni di euro e il risultato dell'esercizio si attesta ad oltre 22 mln. Conad del Tirreno, si legge in una nota di sintesi, è leader di mercato in Sardegna con una quota del 18% e nel Lazio col 22%, mentre in Toscana e La Spezia si attesta al terzo posto con una quota del 13,6%. Sono 225 i soci imprenditori della cooperativa, per 337 punti di vendita, oltre 9.000 occupati di sistema in una superficie complessiva di 240 mila mq. Nel 2012 Conad del Tirreno ha sottoscritto accordi con 870 fornitori, dai quali ha acquistato oltre settemila prodotti alimentari (compresi freschi e freschissimi) sviluppando un fatturato di 225 mln di euro. Un prodotto venduto su quattro è a marchio Conad, con punte del 30% nei punti di vendita di più piccola metratura.

Lari: un nuovo distributore Conad a La Capannina


Per il triennio 2013-2015 Conad del Tirreno ha in programma investimenti per oltre 120 milioni di euro. Nei prossimi mesi, si legge in una nota, sono previste le nuove aperture di punti vendita 'Sapori&Dintorni' nelle stazioni ferroviarie di Firenze Santa Maria Novella a Firenze e di Roma Termini (parte del progetto Conad-Grandi Stazioni), e di due nuovi impianti di carburante a Lucca e a Lari. Conad del Tirreno ha inoltre confermato per il 2013 l'iniziativa 'Bassi e Fissi', 106 prodotti a marchio Conad con uno sconto medio del 34% e punte di oltre il 49%. "Stiamo facendo molto per i nostri clienti ma vorremmo che ci fossero le condizioni per fare ancora di più" ha affermato il presidente Valter Geri, secondo cui "le difficoltà complessive con cui un imprenditore deve fare i conti sono quotidianamente acuite, dal calo dei consumi all'aumento dei costi per Imu, Tares, energia, e non ultima dalla grande preoccupazione per il previsto, seppur posticipato, aumento dell'Iva".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lari, apre un nuovo distributore di carburante: è 'griffato' Conad

PisaToday è in caricamento