Cronaca

Contributi: oltre 1400 famiglie hanno ricevuto i Buoni alimentari

La distribuzione sta proseguendo per sostenere le famiglie che si sono trovate in difficoltà economica in seguito alla pandemia

Prosegue a Pisa il servizio della consegna dei Buoni alimentari ai nuclei familiari che hanno subìto una riduzione di entrate economiche a seguito dell’emergenza Coronavirus. Dai primi di dicembre scorso sono stati consegnati Buoni per un valore complessivo di 433.800 euro a un totale di 1.415 famiglie, residenti nel Comune di Pisa.
Nel corso delle ultime settimane sono stati modificati i parametri per poter fare la richiesta e venire incontro al maggior numero possibile di persone. Sono, infatti, stati innalzati i redditi al di sotto del quale è possibile attribuire il Buono spesa a 900,00 euro mensili e allo stesso tempo, per la parte relativa i nuclei familiari con lavoratori autonomi o liberi professionisti, il reddito complessivo dichiarato per il 2019 è pari a 25.000 euro.  Per ogni nucleo familiare viene riconosciuto un solo contributo in Buoni spesa, previsto esclusivamente per generi alimentari.

I Buoni alimentari erano stati assegnati dal Comune anche nel primo periodo di lockdown, da aprile a giugno, per una cifra complessiva di 693mila euro distribuiti a 2.208 famiglie. Le domande possono essere presentate anche dalle famiglie che, nella scorsa primavera, avevano già beneficiato dei buoni spesa. Sul sito del Comune il modello per l’autodichiarazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributi: oltre 1400 famiglie hanno ricevuto i Buoni alimentari

PisaToday è in caricamento