Cronaca Centro Storico / Corso Italia

Gioco del Ponte: vietato l'uso di contenitori di vetro

Stesso provvedimento utilizzato per Luminara, Palio e Regata per garantire una maggiore sicurezza durante la manifestazione

Sabato si svolge sui lungarni il Gioco del Ponte, l’ultima grande manifestazione storica del Giugno Pisano che attrae 40mila persone in centro. Per garantire la sicurezza, in accordo con la Prefettura e la forze dell’Ordine, in linea con il provvedimento già preso per Luminara, Palio e Regata, il sindaco di Pisa ha emanato un’ordinanza per evitare la dispersione del vetro nelle aree interessate: le piazze, i lungarni e l’asse principale del centro.

>>> IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE <<<

Dalle 17 di sabato 24 giugno fino alle 3 di notte divieto di vendita, anche per asporto, di bevande in contenitori di vetro. Divieto di somministrazione di bevande in contenitori di vetro, salvo che il consumo avvenga all’interno dei locali e delle aree del pubblico esercizio o nelle aree pubbliche esterne, di pertinenza dell’attività, legittimamente autorizzate all’occupazione di suolo pubblico. Vietato anche portarsi le bottiglie di vetro da casa. Multe da 100 euro per chi non rispetta il provvedimento che è in vigore per i Lungarni compresi tra Ponte Solferino e Ponte della Fortezza, compresi i ponti, Piazza Garibaldi, Piazza Cairoli, Piazza XX Settembre, Piazza San Sepolcro, Borgo Stretto e Corso Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco del Ponte: vietato l'uso di contenitori di vetro

PisaToday è in caricamento