Eventi metereologici 24-26 settembre: al via la ricognizione dei danni per attività commerciali e produttive

Domande per contributi entro il 5 novembre

Il Comune di Pisa ha avviato la ricognizione dei danni per attività commerciali e produttive registrati in occasione degli eventi metereologici del 24, 25 e 26 settembre 2020 per i quali la Regione Toscana ha approvato lo stato di emergenza.
Le attività commerciali e produttive che hanno subito danni in quei tre giorni a causa del maltempo devono utilizzare l’apposito modulo per richiedere il contributo di immediato sostegno, scaricabile nella sezione Attività Produttive del sito del Comune  (https://www.comune.pisa.it/it/ufficio/6830/SUAP-Attivita-Produttive.html).
Il modulo dovrà essere consegnato entro le ore 23:59 di giovedì 5 novembre 2020 utilizzando la Pec: comune.pisa@postacert.toscana.it
Per ogni informazione è possibile contattare il Suap in orario di ufficio al numero di telefono 050.910111.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Incendiato da ignoti storico negozio di abbigliamento: "Duro colpo, ma non mollo"

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento