Cronaca

Don Armando lascia Perignano: sarà il nuovo parroco di Ponsacco

La decisione del vescovo annunciata domenica mattina durante la messa dallo stesso Don Armando: "Un passaggio importante che affronto con serenità e fiducia"

Don Armando davanti ad uno dei suoi presepi

Dopo 37 anni Don Armando Zappolini lascia la parrocchia di Perignano (Casciana Terme-Lari) per trasferirsi a Ponsacco. La decisione del vescovo di San Miniato Don Andrea Migliavacca è stata annunciata ufficialmente questa mattina, domenica 23 giugno, durante la messa, dallo stesso Don Armando che dunque diventerà il nuovo parroco di Ponsacco andando a sostituire Don Renzo Nencioni.

Una notizia che ha lasciato grande sconcerto nella comunità perignanese profondamente legata a Don Armando dopo la lunga permanenza e la sua fervente attività per la comunità.
"Stamani abbiamo dato l'annuncio del mio trasferimento come parroco di Ponsacco dal 21 settembre prossimo. È un passaggio importante della mia vita e della mia presenza da 37 anni a Perignano. Lo affronto con serenità e fiducia, confidando nell'aiuto del Signore e nell'affetto di tanta gente. Un abbraccio forte a tutti..." ha scritto su Facebook Don Armando. Numerosi i commenti che sono seguiti, tra i cittadini di Perignano che lo ringraziano per ciò che ha fatto e i futuri parrocchiani di Ponsacco che lo salutano con un caloroso benvenuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Armando lascia Perignano: sarà il nuovo parroco di Ponsacco

PisaToday è in caricamento