menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

All'istituto 'Tongiorgi' nuovi dispositivi per la didattica a distanza e per la sanificazione degli spazi scolastici

La donazione è stata resa possibile da 'Progetto Scuola' di Banco Bpm

Nuovi dispositivi per la didattica a distanza e per la sanificazione degli ambienti scolastici sono arrivati alle scuole dell’Istituto comprensivo  'Strenta Tongiorgi' di Pisa: Banco Bpm ha contribuito all’acquisto con una donazione pari a 8mila euro promossa nell’ambito del ‘Progetto Scuola’. Tale progetto è stato avviato nel 2018 nei territori di maggior presenza della banca per sostenere le scuole nel rinnovo di edifici e dotazioni materiali e didattiche e oggi prosegue con nuove iniziative atte a contrastare l’emergenza Covid-19 al fianco degli istituti scolastici.
La pandemia Covid-19 ha reso necessario il rafforzamento degli strumenti utili alla didattica a distanza e l’integrazione urgente di attrezzature per la pulizia e la sanificazione degli ambienti scolastici. Nasce proprio da questa duplice esigenza l’iniziativa promossa da Banco Bpm grazie alla quale è stato possibile donare 30 borse di studio per l’acquisto di schede SIM per la connessione a Internet e 40 tablet per gli studenti più bisognosi; la Banca ha contribuito in parte anche all’acquisto di 10 atomizzatori con disinfettante alimentare utili soprattutto all’igienizzazione dei giochi destinati ai bambini delle scuole dell’infanzia.

"Inclusione e sicurezza sono le linee guida del Progetto Scuola, un’iniziativa di cui siamo particolarmente orgogliosi perché conferma la nostra volontà di essere banca del territorio sostenendolo attraverso azioni concrete e mirate, anche a Pisa che è storicamente una sede primaria della Direzione Territoriale Tirrenica" ha commentato Mauro Biffi, responsabile Area Pisa di Banco Bpm.
"Il contributo di Banco Bpm - ha dichiarato la dirigente scolastica, Floriana Battaglia - ci consente di supportare parte degli alunni più in difficoltà andando in aiuto alle famiglie e di rendere più sicuri gli ambienti a beneficio di tutti coloro che li vivono. Solo unendo  le forze possiamo sconfiggere il virus, e credo che questo sia un bell'esempio di cosa voglia dire".

Alla consegna del materiale presso la scuola erano presenti la dirigente scolastica, Floriana Battaglia, con l’assistente amministrativa, Letizia Ventura e, per Banco Bpm, il responsabile Area Pisa di Banco Bpm, Mauro Biffi, accompagnato dal direttore della filiale hub di Pisa, Samuele Picchioni.

 


 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Banana bread, la ricetta facile e veloce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento