Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Solidarietà: alla LILT assegno di 500 euro per l’ambulatorio ginecologico

L’assessore Gambaccini e le consigliere comunali Poli, Barbuti e Barsotti hanno incontrati i rappresentanti dell'associazione

In piazza XX Settembre l’assessore alle Politiche sociali e abitative del Comune di Pisa, Gianna Gambaccini, insieme alle consigliere comunali di maggioranza del gruppo della Lega, Veronica Poli, Brunella Barbuti e Laura Barsotti, hanno incontrato alcuni rappresentanti della Lega Italiana Lotta ai Tumori (LILT) fra cui la presidente Maricia Mancino, la dottoressa Maria Grazia Fabrini, la signora Isabella Barbieri, per consegnare loro un assegno di 500 euro quale contributo all’acquisto di un colposcopio per il loro nuovo ambulatorio ginecologico.

Accompagnavano i membri della LILT i centauri dell’associazione Tirreno Chapter Italy, che da anni sostiene LILT, con le loro bellissime Harley Davidson. Il presidente e vicepresidente della Confesercenti di Pisa hanno offerto un gradito rinfresco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà: alla LILT assegno di 500 euro per l’ambulatorio ginecologico

PisaToday è in caricamento