menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Solidarietà: donato un misuratore dei parametri vitali alla Croce Rossa

A promuovere l'iniziativa l'associazione pisana Inner Wheel Club

L’Inner Wheel Club di Pisa, un’associazione femminile che lo scorso anno ha festeggiato i 25 anni della sua presenza in città, in vista di questo difficile Natale, ha realizzato un importante service a favore del Comitato cittadino della Croce Rossa Italiana. Giovedì 3 dicembre la presidente Cristina Cagianelli ha infatti consegnato, insieme alla vicepresidente Barbara Ferrari, alla segretaria Laura Valori, alla tesoriera Elisabetta Rossi, all'addetta stampa Francesca Muratorio e alla referente internet Anna Tavernise, un misuratore dei parametri vitali dei pazienti, dotato di stampante.

Si tratta di uno strumento utile e all'avanguardia che consentirà al personale della Croce Rossa, in totale sicurezza, di avere in tempo reale i dati sui parametri (pressione, ossigenazione e temperatura) dei pazienti in emergenza e di stamparne subito una copia da consegnare al personale del triage al momento dell'arrivo al Pronto Soccorso. In questo modo il personale medico del Pronto Soccorso avrà immediatamente a disposizioni tutte le informazioni fondamentali per finalizzare nel minor tempo possibile una diagnosi ed intraprendere una terapia mirata.  

"Si tratta di una donazione importante - spiega la presidente Cristina Cagianelli - che l'Inner Wheel Pisa ha deciso di fare per sostenere fattivamente gli operatori e i volontari tutti che si prodigano quotidianamente in questo momento di emergenza sanitaria". In questo periodo prenatalizio questo non è  l'unico service che l’Inner Wheel Club Pisa ha intrapreso a favore della comunità cittadina.

Nelle prossime settimane saranno  completati altri progetti. Uno è destinato alla San Vincenzo de’ Paoli di Pisa presso la Conferenza di Santo Stefano extra moenia che distribuirà pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà della comunità parrocchiale. Un altro è a favore del Centro Aiuto alla Vita di Pisa e prevede di sostenere una donna in difficoltà e il suo bambino nel primo anno di vita.

Consegna CRI foto di gruppo-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti regionali, la ribollita toscana: la ricetta

social

Ricette locali, la trippa alla pisana

Utenze

Bollette luce e gas, quando e come chiedere la rettifica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento