Cronaca

Sicurezza: arrestata in zona stazione donna condannata per danneggiamenti

La 50enne deve scontare 8 mesi per un fatto risalente al 2013. E' stata accompagnata al carcere di Firenze Sollicciano

La Questura di Pisa ha effettuato ieri pomeriggio, fino alle ore 20, un servizio straordinario di controllo del territorio, coordinato da un Commissario e con l’ausilio di tre pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato. L'azione si è concentrata nella zona della stazione ferroviaria e nei quartieri di Porta Fiorentina e di Porta a Mare. Sono state 35 le persone identificate e 18 i veicoli controllati.

In questo contesto una cittadina rumena di 50 anni è stata rintracciata e arrestata della Squadra Volanti, in zona stazione. La donna era ricercata dalla Procura della Repubblica di Firenze perché deve scontare 8 mesi di reclusione a seguito di condanna per il reato di danneggiamento aggravato, commesso alla stazione di Firenze nel 2013 e per cui fu denunciata, nell'immediatezza dei fatti, dalla Polizia Ferroviaria. Dopo il rituale fotosegnalamento è stata accompagnata alla Sezione femminile del carcere di Firenze Sollicciano.

Altra 'vittima' degli agenti è stato un 40enne di San Giuliano Terme. Alle ore 19 le pattuglie hanno sottoposto a controllo un veicolo il cui conducente è stato trovato in possesso di 0,4 grammi di cocaina. Successivamente presso la sua abitazione i poliziotti hanno trovato altra sostanza stupefacente, pari a 1,4 grammi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: arrestata in zona stazione donna condannata per danneggiamenti

PisaToday è in caricamento