Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Lari

Si tuffa e riemerge priva di sensi: muore ragazza

Inutile ogni tentativo di soccorso da parte del 118. Sul posto anche i Carabinieri

La spiaggia di Sansone

Dramma sulla spiaggia di Sansone all'Isola d'Elba. Una ragazza di 30 anni, di Casciana Terme Lari, Roberta Frassi, è morta nel pomeriggio di oggi, domenica 10 giugno, intorno alle ore 15.30.
Secondo quanto ricostruito la donna si sarebbe tuffata e poi sarebbe riemersa priva di sensi, probabilmente colpita da un malore. A questo punto è stato dato l'allarme.

Sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno allertato anche l'elisoccorso Pegaso. I soccorritori si sono calati dall'elicottero con un verricello e hanno provato a rianimare la donna per circa un'ora. Per la donna però non c'è stato niente da fare: ogni tentativo di rianimazione è stato inutile. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri.
Il corpo della donna, che aveva raggiunto la spiaggia in compagnia di amici, è stato trasferito all'obitorio dell'ospedale di Portoferraio a disposizione dell'autorità giudiziaria. Sul cadavere potrebbe essere disposta l'autopsia per chiarire le cause del decesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tuffa e riemerge priva di sensi: muore ragazza

PisaToday è in caricamento