rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Centro Storico / Piazza Vittorio Emanuele II

Piazza Vittorio Emanuele II: donna si denuda, poi un ubriaco brandisce una bottiglia

Doppio intervento della Polizia Municipale per ristabilire l'ordine pubblico in centro a Pisa

Due episodi, uno di seguito all'altro, hanno richiesto l'intervento della Polizia Municipale in Piazza Vittorio Emanuele II, ieri 21 aprile. Nel primo caso, una donna di origine straniera si è completamente denudata ed ha provocato la reazione sconcertata di un gruppo di senza dimora presenti intorno al monumento centrale. Due pattuglie sono intervenute e con non poca fatica sono riuscite a contenere la reazione del gruppo, denunciando anche un soggetto per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. La donna, invece, conosciuta per i problemi psichici, è stata soccorsa da un equipaggio del 118 allertato dalla centrale operativa del Comando e condotta al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Cisanello.

Poco dopo, nella stessa piazza, la Polizia Municipale ha intercettato uno straniero di origine nigeriana che, in preda ai fumi dell'alcol, seminava il panico fra i passanti brandendo una bottiglia di vetro. L'uomo portava visibili i segni di un recente pestaggio subìto ed era in cerca dei suoi aggressori per vendicarsi. Un agente della Municipale lo ha disarmato e bloccato, in attesa dei soccorsi. E' stato quindi accompagnato al Pronto Soccorso con ambulanza del 118 per le cure del caso, con la piazza che è tornata alla calma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Vittorio Emanuele II: donna si denuda, poi un ubriaco brandisce una bottiglia

PisaToday è in caricamento