Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca San Giusto

Percossa dal convivente: una donna rinuncia alla denuncia

Giovedì 28 gennaio nel quartiere San Giusto una 40enne è stata picchiata dal compagno, riportando un occhio tumefatto

Percosse e un occhio tumefatto: è il bollettino medico di una donna di 40 anni, originaria dell'Europa dell'est, che nella serata di giovedì 28 gennaio è stata aggredita tra le mura domestiche nel quartiere di San Giusto dal compagno, coetaneo e anche lui originario dell'Est. La pattuglia della Polizia giunta sul posto ha identificato i due e ha informato la donna dei suoi diritti.

La 40enne aveva la facoltà di sporgere denuncia e di essere collocata, grazie alle Onlus che collaborano con la Questura di Pisa, in un struttura protetta per essere tutelata. La donna si è riservata di prendere ogni decisione, preferendo chiedere ospitalità dai parenti al termine delle cure dell'ambulanza chiamata dalla Polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percossa dal convivente: una donna rinuncia alla denuncia

PisaToday è in caricamento