Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Piazza XX Settembre

Al culmine di una lite il marito spinge la moglie giù dall'auto

E' successo in pieno centro storico a Pisa. La donna non ha voluto procedere penalmente nei confronti del compagno

Spinta giù dall'auto al culmine di una lite. E' l'episodio, raccontato dalla stessa malcapitata ai poliziotti intervenuti, avvenuto intorno alle 13 di ieri, 4 agosto, nei pressi di piazza XX Settembre a Pisa. La donna, una 36enne dell'Est Europa residente in provincia di Lucca, visibilmente agitata, ha riferito agli agenti della Polizia di Stato di aver litigato con il marito mentre percorrevano il centro città e che l'uomo l’aveva spinta giù dal proprio veicolo, intimandole di arrangiarsi per tornare a casa. La lite per fortuna era stata esclusivamente verbale ma, visto lo stato di agitazione, è stato richiesto l’intervento di un’ambulanza che ha trasportato la donna al Pronto soccorso per accertamenti.
La 36enne ha riferito ai poliziotti di non voler procedere nei confronti del marito, pare non nuovo a vicende del genere, ed ha rifiutato l’attivazione di un percorso di protezione per l’eventuale collocazione in struttura protetta. E’ stata comunque informata dei propri diritti e la vicenda sarà comunicata alle forze di Polizia del luogo di residenza per il monitoraggio della situazione familiare e la eventuale trasmissione all’Autorità giudiziaria di fatti penalmente rilevanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al culmine di una lite il marito spinge la moglie giù dall'auto

PisaToday è in caricamento