Cronaca

Revisori, la sedia del presidente traballa: fascicolo al Viminale

E' stato il prefetto Visconti a chiedere il parere del Ministero dell'Interno dopo le polemiche delle ultime settimane e le prese di posizione del presidente Vergamini

Il prefetto Attilio Visconti

La querelle tra il Comune di Pisa e il collegio dei revisori, che nelle ultime settimane è stata particolarmente sotto i riflettori nella città della Torre, arriva anche sui tavoli del Ministero dell'Interno, visto che il prefetto Attilio Visconti ha chiesto un parere al Viminale circa l'eventualità di sollevare dall'incarico il presidente Fabio Vergamini. Secondo il prefetto infatti la lunga polemica che si è innescata partendo da alcuni rilievi mossi dal collegio sull'equilibrio del Bilancio di previsione, ha reso infuocato il clima, mettendo a rischio la serenità necessaria per svolgere il compito così delicato di revisore. Nessun appunto dunque sul lavoro del collegio e sull'opinione espressa sul Bilancio, ma una richiesta di giudizio sulle prese di posizione e le polemiche innescate dallo stesso Vergamini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Revisori, la sedia del presidente traballa: fascicolo al Viminale

PisaToday è in caricamento